Di week end, di zappe, di piccoli dettagli e di grandi differenze

Sesto giorno e quarto post: lo so che i conti non tornano, che se avessi tenuto fede letteralmente alla mia personal challenge avrei dovuto pubblicare due aggiornamenti in più, ma sapete che vi dico? Tutto sommato non mi sento così colpevole. Perché se è vero che tutta questa storia nasce dal tentativo di trovare un bando…

Sproloqui esistenziali di inizio anno

ovvero di mitomania, kamikaze e altre amenità´ Per dirla con l’Allegro Chirurgo, soffro del crampo dello scrittore da circa due anni: da quando sono arrivata sulla Nuovaisolachenonce non riesco a mettere una parola in fila all’altra senza provare l’irrefrenabile istinto di cancellare tutto, chiudere il computer e mettermi a zappare[1]. E non è che non ne…

Poletti c’hai ragione tu.

                  Caro Ministro Poletti, grazie, grazie di cuore. Come sicuramente non saprai ho aperto da poco un blog -che neanche a farlo a posta si chiama a gambe levate- e che parla della mia esperienza da expat. Questa settimana ero indecisa se uscire con due post come…